Seguici anche su Facebook!
Home Studiare danza danza educativa e di comunità Formazione e aggiornamento operatori Editoria
News
Foto e video
Link
Contatti
News
06.05.2018 Andante con soste di Lucia Zoli e Linda Ricci per Phren-azioni urbane

Giovedì 31 maggio a partire dalle ore 20 il gruppo Phren - azioni urbane animerà la pista ciclabile fra Quarto e Granarolo dell'Emilia con la performance Andante con soste...

01.06.2018

Sabato 16 giugno alle ore 10:30 a Giravolta Matinée di danza e cerimonia di consegna degli attestati di decimo anno...

26.08.2018 Festival Danza Urbana, Monte Bibele 9 settembre ore 18.30

Domenica 9 settembre alle ore 18.30, nella suggestiva cornice di Monte Bibele (Monterenzio), PHREN- Azioni urbane partecipa alla XXII edizione del Festival Internazionale di danza con 

44° NORD e 11° EST, una creazionedi Lucia Zoli e Linda Ricci...

03.09.2018 Due dei nostri allievi ammessi alla formazione professionale

Siamo molto lieti di annunciare che i nostri allievi Luca Chiodini e Martina Mancini sono stati ammessi alla formazione professionale...

17.09.2018 I nostri allievi partecipano a Young Up!

Domenica 7 ottobre alle ore 18 alla Chiesa della Maddalena di Pesaro, a conclusione di Hangartfest, 7 nostri allievi parteciperanno a Young Up! la piattaforma creativa per aspiranti coreografi under 20...

20.11.2018

Al Centro Giravolta/Mousiké il 9 e 10 febbraio avrà luogo il seminario Meet the Tamalpa Life/Art Process con Laura Colomban...

MediaticaWeb
Realizzazione siti internet
News

04/06/2015

Maturi per danzare

Lezione spettacolo con il gruppo Terza Danza diretto da Franca Zagatti

 

 18 giugno ore 18:30
Scuola di danza Giravolta
Borgo Servizi
Via San Donato 74/17
Granarolo dell'Emilia (Bo)

INGRESSO GRATUITO
 

 
 
Con:
Dante Bonetti,Silvia Caselli, Eugenia Casini Ropa, Claudia Cuppini, Giuseppe De Vitti, Luisa Giovannini, Giovanna Marinelli, Pina Matranga, Giovanna Palmieri, Maria Rossi, Annalena Ruggeri, Bernadetta Ruini, Luciana Tattini.
 
Avvicinarsi alla danza in età avanzata è oggi sempre più diffuso. Il fenomeno è particolarmente esteso nei paesi anglosassoni, ma si sta ampliando anche in Italia. Danzare significa coinvolgere il corpo, la mente e le emozioni, perciò i benefici che possono derivare da questa pratica vanno a coinvolgere:
 
l’area del benessere fisico – la danza aiuta a migliorare e mantenere elasticità muscolare e articolare e la coordinazione generale
l’area del benessere mentale – la danza stimola la memoria, il pensiero consequenziale, l’organicità motoria e la prontezza dei riflessi
l’area della socializzazione – la danza aiuta a socializzare, a incontrare nuove persone, ad uscire da casa e a spezzare la routine quotidiana
l’area espressiva e creativa – la danza risveglia il pensiero creativo e incanala il desiderio di raccontarsi ed esprimersi
l’area dell’esperienza artistica – la danza permette e facilita l’incontro con esperienze di tipo artistico e teatrale.
 
Zagatti inizia nel 2010 proprio a Granarolo a lavorare con gruppi di persone mature. All’inizio erano soltanto 4 donne fra i 60 e gli 80 anni, oggi il gruppo è cresciuto e sono una quindicina i partecipanti fra i quali anche due uomini.
“A qualsiasi età si può continuare a imparare qualcosa” questa è la scoperta più gratificante che emerge con orgoglio fra le persone che frequentano il corso ed è la frase che torna, più in generale, con maggiore frequenza. Per Zagatti ciò che più colpisce nella persona matura è la totale disponibilità a calarsi nel ruolo di allievo e a entrare nell’esperienza di danza pur senza avere chiaro, in principio, di che cosa si tratti.
 
Nella lezione spettacolo sarà possibile osservare il lavoro svolto e comprendere l'impostazione generale del corso: all’interno di una lezione c’è sempre un momento d’improvvisazione strutturata (con griglie che delimitano le proposte), ma anche di trasmissione diretta di elementi della danza (in particolare ritmici e motori) attraverso brevi sequenze da memorizare. Gli aspetti che più richiedono una particolare cura sono quelli relativi alla memoria e al rapporto con la musica, oltre agli elementi di uso dello spazio e di utilizzo equilibrato della forza.
 
Alla ripresa delle attività, a settembre, è sempre possibile prenotare una lezione di prova gratuita.
 
Per informazioni:
Centro Giravolta tel. 051505528-0516056257, email: giravolta@mousike.it  
 
 

Mousiké
Via Panzini, 1   40127 Bologna
Tel 051505528 - Fax 051505528 - Email info@mousike.it