Seguici anche su Facebook!
Home Studiare danza danza educativa e di comunità Formazione e aggiornamento operatori Editoria
News
Foto e video
Link
Contatti
News
02.05.2017 Saggio, Lezioni Spettacolo e Performance per gli allievi di Mousik e Giravolta

A Giravolta domenica 28 maggio gli allievi più piccoli dei corsi Materni di Mousiké e Giravolta, bambini di 4 e 5 anni, saranno impegnati in una Lezione Spettacolo, mentre, presso il Teatro Il Celebrazioni di Bologna, il 12 e il 14 giugno si svolgeranno i Saggi di danza che coinvolgeranno gli allievi più grandi, a partire dai 6 anni...

01.09.2017

Sabato 23 settembre alle ore 18 al Teatro Comunale di Bologna, torna in scena Il viaggio della Pigotta, un progetto in forma di spettacolo voluto dal Comitato per l’Unicef di Bologna e dal Teatro Comunale con la collaborazione del Centro Mousikè...

10.09.2017 I walk, I dance, I am

Dal 6 all’8 ottobre si terrà a Velenje in Slovenia il 3rd International Dance Pedagogy Conference...

23.10.2017 Sistema MKS di Lucia Zoli e Linda Ricci per Phren-Azioni Urbane

Sabato 11 novembre alle ore 10 Phren- Azioni Urbane- presenta la performance "Sistema SMK" a Bologna, in piazzetta Pasolini 5/b  presso il Dipartimento delle Arti dell’Università di Bologna,all'interno del convegno DES Danzare i luoghi-corpi in dialogo con lo spazio pubblico...

06.11.2017 Sentiamoci!

La seconda edizione di Sentiamoci!, una ricorrenza pensata per tutte le persone che a partire dal 1999 hanno frequentato il Corso per danzeducatore®,  si svolgerà quest'anno in due giornate ricche di proposte sabato 2 e domenica 3 dicembre presso il centro Giravolta di Granarolo dell'Emilia...

MediaticaWeb
Realizzazione siti internet
DANZA EDUCATIVA

Fare danza a scuola significa realizzare e condividere assieme a bambini e ragazzi esperienze emozionali, creative e relazionali per promuovere una crescita equilibrata e globale della persona.
Organizzata secondo regole che danno ampio spazio alla creatività personale e corporea, la danza educativa mira in particolar modo alla consapevolezza espressiva del movimento e non all’apprendimento di codici precostituiti.
Attraverso la danza l’allievo impara a conoscere il proprio corpo e ad usare il movimento come mezzo di comunicazione con gli altri, impara a scoprire che la qualità del movimento varia a seconda delle emozioni e delle sensazioni provate ed è strettamente collegata allo spazio usato, alla musica, al ritmo, e, non ultimo, alle persone che lo circondano.
In questa prospettiva metodologica la danza può essere definita come l’arte di usare e organizzare il movimento per esprimersi, comunicare e inventare; vuol dire principalmente sapersi muovere, saper creare e saper osservare.
Danzare a scuola, perciò, non va considerato esclusivamente un problema di passi e abilità fisica, ma va inteso come prezioso strumento di formazione di ogni persona. Tale approccio si rivela particolarmente applicabile al contesto scolastico, in quanto si pone in una prospettiva esperienziale e non esecutiva della materia: non insegna, cioè, a “fare” le cose in un dato modo, ma a vederle e riconoscerle secondo parametri comuni.
L’allievo che danza è allo stesso tempo interprete e creatore e impara a riconoscere gli elementi di cui ha fatto esperienza anche osservando e analizzando la danza nelle sue varie manifestazioni, individuali, collettive e artistiche.

 

Mousiké
Via Panzini, 1   40127 Bologna
Tel 051505528 - Fax 051505528 - Email info@mousike.it